Grazie alla fototrappola del “Progetto Lince Italia” ecco l’immagine dell’ orso di Casera Razzo.

Ecco la “fototrappolatura” dell’orso avvistato a Casera Razzo l’8 maggio scorso.

L’immagine scattata dalla fototrappola di Paolo Molinari

Si tratta di una fototrappola installata dal “Progetto Lince Italia”, un’associazione culturale di ricerca senza scopo di lucro, che ha l’obiettivo principale di studiare, comunicare, gestire e conservare i grandi mammiferi carnivori autoctoni, che collabora con le Università e lavora anche con Carabinieri Forestali e Provincia di Belluno, in uno scambio di dati.

L’ Associazione, in questo caso specifico con Paolo Molinari, installa fototrappole in tutto il Friuli Venezia Giulia , dal confine con la Slovenia fino all’alto Cadore al confine con la montagna friulana.

Ed è proprio una fototrappola di Molinari che ha ripreso l’orso.

Lascia un commento