19 Agosto 2020 at 18:17

CORTINA: INIZIATI A FANES I SOPRALLUOGHI PER OTTIMIZZARE IN SICUREZZA OPERAZIONI DI RICERCA DELL’ESCURSIONISTA DISPERSO.

Sono iniziate oggi, alle cascate di Fanes di Cortina d’Ampezzo, i sopralluoghi tecnici operativi presieduti dal responsabile designato dalla prefettura ing. Fabio Calore, vice comandante dei vigili del fuoco di Belluno, dei lavori di costruzione di un dissipatore da posizionare nel catino per l’ispezione e il recupero del disperso. Questa mattina, il direttore interregionale dei Vigili del fuoco Loris Munaro, l’ing. Calore e i rappresentanti di tutti i soccorritori delle forze di polizia e degli enti interessati, hanno partecipato sul posto alle operazioni tecnico valutative. Sarà assemblato uno specifico contenitore, che sarà immerso nella pozza al fine di frazionare la forza del getto della cascata. Questo permetterà agli operatori speleosubacquei dei vigili del fuoco di effettuare un’ispezione accurata e in sicurezza del fondo della cascata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*