4 Agosto 2020 at 14:52

AURONZO: SOPRALLUOGO DEL QUESTORE DI BELLUNO

Il Questore di Belluno Lilia Fedrella è stata accolta in Municipio dal Sindaco Tatiana Pais Becher per un doppio appuntamento in Val D’Ansiei: una riunione organizzativa per il festival Dolomitike, rassegna interamente dedicata alle donne che prenderà il via il 28 agosto, e un sopralluogo congiunto con Amministrazione Comunale e il Comandante dei Carabinieri di Belluno Ten. Col. Francesco Rastelli alla stazione dei Carabinieri di Auronzo e all’area colpita dal violento nubifragio del 29 sera.
Al sopralluogo erano presenti anche il comandante della stazione Mar. Magg. Francesco Evangelisti e il Capitano Stefano Biasone della compagnia di Cortina.
Le autorità hanno potuto constatare di persona i danni che la bomba d’acqua, 117mm caduti in un’ora, ha causato al centro abitato di Auronzo e al collettore fognario nell’area sottostante il municipio. Al lavoro uomini e mezzi del BIM che stanno cercando di liberare 30 m di condotta ostruiti da sassi e fango, causa dell’allagamento continuo di via Trento.
Il Sindaco di Auronzo è in costante contatto con i vertici di BIM, Servizi Forestali e Veneto Strade, quest’ultima già al lavoro per il ripristino della sede stradale Della SP 48 delle Dolomiti, dove in località Villapiccola è ceduto un muro.
La Regione Veneto si è attivata immediatamente con l’Assessore all’Ambiente Paolo Bottacin, che ha inviato in sopralluogo un geologo e i Servizi Forestali; il Sindaco ha ricevuto oggi la conferma dello stanziamento di 200.000,00€ per una somma urgenza e messa in sicurezza del rio Da Uliva, sopra al cimitero, e di altri 250.000,00€ per una somma urgenza sul rio Gravasecca e sul rio Giralba.
Gli uffici comunali stanno continuando a lavorare ininterrottamente per effettuare la conta dei danni, che ogni giorno si presenta maggiore; gli operai comunali stanno effettuando la pulizia di tutte le spugne e caditoie nella zona compresa tra lo stadio del ghiaccio e via Dante.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*