30 marzo 2018 at 12:03

Lo scrittore Roberto Centazzo presenta il suo nuovo romanzo – Intervista

lo scrittore Roberto Centazzo

Lo scrittore Roberto Centazzo, laureato in giurisprudenza, Ispettore capo di Polizia, esperto di tecniche investigative, e conduttore della trasmissione “Noir is Rock” , presenta in questa intervista il suo nuovo romanzo “Operazione Sale e Pepe” terzo episodio della fortunata serie «Squadra speciale Minestrina in brodo».

ROBERTO CENTAZZO
Operazione Sale e pepeSquadra speciale Minestrina in brodo
Maalox, Kukident e Semolino: la squadra è di nuovo in azione

Un’ondata di reati a carico dei più deboli, gli anziani, vittime di furti e di truffe. È questa la notizia del giorno che campeggia sulle pagine di tutti i giornali.
Polizia e Carabinieri, gli eterni rivali, fanno a gara per correre ai ripari, per dare qualche risultato all’opinione pubblica impaziente. Ma in Questura uomini e mezzi sono scarsi. E allora perché non chiedere aiuto a chi è andato da poco in pensione, ma non ha perso il gusto per le indagini?
Ecco tornare in azione il fantastico trio formato da Kukident, Maalox e Semolino: la «Squadra speciale Minestrina in brodo» è di nuovo in campo. Ma questa volta, tra l’indagine su un misterioso ladro di scarpe, le ricerche di un fantomatico topo d’appartamento e la caccia a una truffatrice senza scrupoli, il loro coinvolgimento sarà più personale e doloroso che mai.
Sullo sfondo di una Genova sempre più calda, i tre ex colleghi e amici dovranno fare i conti con le solite difficoltà investigative, e con un avversario scaltro e cattivo. Tra le ondate di ricordi e le sorprese che le sere d’estate possono riservare, i toni leggiadri e scanzonati della commedia lasceranno spazio a pennellate di pura poesia.
http://www.tealibri.it/generi/narrativa_generale/operazione_sale_e_pepe_9788850245581.php

Audio : © Copyright Radio Club 103 – Tutti i diritti riservati. Riproduzione anche parziale autorizzata esclusivamente citando la fonte Radio Club 103.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:Share on Facebook6Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*